Sky risponde al ministro Spadafora: "Ha detto cose non veritiere"

L'emittente, apprende l'Ansa, avrebbe dato la disponibilità a mostrare le partite in chiaro.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

La Serie A è in preda al caos. In preda alla disorganizzazione, estrema, al delirio di voler fermare tutto a un metro - letteralmente - dall'uscita dal tunnel di Parma e Spal. Dinnanzi a scene come quelle del Tardini, già ingiallito dall'assenza dei tifosi emiliani, si resta contagiati solo che dall'indecisione: ridere o piangere. Anche se di certo non ride Sky.

La nota emittente televisiva non ha mandato giù le parole del ministro dello sport, Vincenzo Spadafora. Che, con la sua nota spedita alla FIGC, non solo sospendeva il giudizio su Parma-Spal e il resto della giornata di campionato, ma attaccava senza mezzi termini anche la stessa pay tv. Rea, secondo il ministro, di non aver assecondato la volontà di tutti di trasmettere la Serie A in chiaro su TV8.

La risposta di Sky a Spadafora

Sky ha chiarito la propria posizione in merito con una nota spedita all'Ansa

Ci spiace constatare che le dichiarazioni del signor ministro dello sport non corrispondono alla verità dei fatti. Infatti Sky da molti giorni aveva dato la piena disponibilità sia alla visione di Juventus-Inter sui propri canali in chiaro (TV8 e Cielo), che alle partite di cui Sky detiene i diritti a pagamento. TV8 e Cielo sono disponibili sulla piattaforma digitale terrestre per tutti i cittadini e a tutti gli appassionati, e non solo ai nostri abbonati. Le norme e leggi attuali non sono superabili e la Lega Calcio di Serie A lo ha più volte dichiarato e chiarito.

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.