Novara, il patron Rullo positivo al coronavirus: "Contratto in Germania"

Il presidente dei piemontesi si sarebbe ammalato dopo un viaggio di lavoro.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il coronavirus entra anche nel mondo del calcio. Dopo i due giocatori della Pianese, trovati positivi a fine febbraio, ora anche il patron del Novara, Maurizio Rullo, ha contratto il COVID-19. Il contagio sarebbe avvenuto durante un viaggio di lavoro in Germania. Questo è il comunicato con il quale la società piemontese (che milita nel Girone A di Serie C) ha reso noti i fatti tramite il proprio sito ufficiale:

La Società Novara Calcio comunica che il Patron Maurizio Rullo, dopo ricovero ospedaliero presso un ospedale Lombardo, ha ricevuto conferma in data odierna di positività a COVID-19. La positività a tale forma virale è da ricondursi ad un viaggio di lavoro in Germania. Una volta accertata la positività del Patron la Società con il supporto dello Staff Medico ha posto in essere tutte le misure informative e di verifica richieste dagli organi competenti in materia di salute e sicurezza pubblica nonché Lega Nazionale Calcio Professionistico. Nello specifico è stata data idonea e dettagliata informativa al SISP (Servizio Igiene e Sanità Pubblica) dell’ASL di Novara. A fronte dell’informativa fornita il predetto Ente conferma la possibilità di procedere con la regolare attività sportiva e non riscontra necessità di ulteriori interventi. Di conseguenza non esistono motivi ostativi alla prosecuzione dell’attività per gli organi sportivi interessati. Sarà cura della Società e dello Staff medico monitorare la situazione in stretto contatto con gli organi competenti. Chiaramente l’attività sportiva, amministrativa e societaria in generale di Novara Calcio S.p.A. continuerà nel rispetto delle Direttive Ministeriali e Regionali emanate sino ad oggi. Novara Calcio S.p.A. ringrazia la dirigenza del SISP dell’ASL di Novara per il pronto supporto fornito nonostante la numerosità di attività a cui è assoggettato in considerazione del momento storico che stiamo vivendo. Novara Calcio S.p.A. augura una pronta guarigione al Patron Maurizio e aspetta un suo pronto ritorno allo Stadio per supportare la squadra in questa fase finale di campionato.

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.