Malagò: "O la FIGC ferma il campionato o la Lega va commissariata"

Il presidente del CONI: "Tutti gli sport di squadra devono andare nella stessa direzione, lavorerò per riuscirci. Le Olimpiadi? Al momento si svolgeranno".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

La Serie A va avanti ma non sa fino a quando: i recuperi della 26esima giornata fra domenica e lunedì si giocano a porte chiuse come inizialmente previsto ma martedì ci sarà un Consiglio straordinario per capire se il campionato terminerà.

Di questo ha parlato Giovanni Malagò intervenuto a "Che Tempo che Fa" su Rai2: il presidente del CONI ha usato toni molto duri per descrivere la situazione in cui si trova il mondo del calcio italiano e soprattutto la Serie A.

Credo che tutti gli sport di squadra debbano andare nella stessa direzione, dal calcio al basket quindi domani lavorerò in questo senso: la Serie A è gestita dalla Lega ma su delega della FIGC che ora può fare due cose, confermare questa decisione prendendosi le sue responsabilità oppure commissariare la Lega. La salute viene prima di tutto. Le Olimpiadi? Il Cio vuole svolgerle e al momento non ci sono controindicazioni, il Giappone per ora non ha grandi problemi. Sugli Europei non posso rispondere, sono organizzati dall'UEFA.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.