FIFA, nuova rivoluzione: si valuta l'introduzione del "VAR Light"

La Federcalcio internazionale sta pensando di provare una tecnologia che permetta di rilevare il fuorigioco in tempo reale nelle leghe minori.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Come sempre accade, il calcio deve continuamente pensare a come evolversi e uno degli strumenti che più ha cambiato il gioco negli ultimi anni è stato quello della VAR per aiutare gli arbitri durante le direzioni della gara.

Secondo le anticipazioni raccolte dal Corriere dello Sport, la FIFA (e più precisamente il suo reparto sull'avanzamento tecnologico) sta lavorando a un'evoluzione dello strumento che permetterebbe di rilevare in tempo reale il fuorigioco.

Questa innovazione, denominata momentaneamente "VAR Light" è stata discussa durante l'ultimo workshop della Federcalcio internazionale che punta a creare uno strumento che rilevi la linea della difesa più rapidamente possibile togliendo quindi il passaggio della rilevazione nella VAR Room.

Un VAR check
La FIFA studia possibili cambiamenti sull'utilizzo della VAR

La FIFA pensa a un cambiamento: si studia l'introduzione del VAR Light nelle leghe minori

Se questo progetto sarà ultimato, ci saranno delle prove nelle leghe minori che poi darebbero la possibilità alla FIFA di introdurlo nei maggiori campionati d'Europa. Andando a buon fine, la creazione del VAR Light azzererebbe i tempi dei check dopo le reti messe a segno con posizioni dubbie e inoltre eliminerebbe la tendenza di questi anni per i guardalinee di non sbandierare fino ad azione finita che molte volte ha creato confusione per giocatori e tifosi.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.