Mayweather: "Io contro McGregor o Khabib? Voglio 600 milioni"

Il pugile fissa il prezzo per il suo ritorno sul ring: "Sono ritirato ma anche un uomo d'affari: se un incontro porta soldi ha senso".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Oltre a essere uno dei più migliori pugili di tutti i tempi, Floyd Mayweather sarà sicuramente ricordato anche come uno dei più grandi uomini d'affari della storia dello sport. E a dimostrarlo non è solamente l'immensa quantità di denaro che l'ex campione del mondo ha guadagnato nella sua gloriosa carriera.

Sin dal suo ritiro, Money (soprannome decisamente calzante) è salito sul ring solamente nell'agosto del 2017 per combattere contro Conor McGregor e l'attesissimo match dominato e vinto dallo statunitense gli ha permesso di mettere sul proprio conto ben 275 milioni di euro.

Mayweather ha spesso dichiarato di non voler tornare sul quadrato nonostante le offerte non gli manchino, come quella arrivata da Sean Gibbons, manager di Manny Pacquiao, che vorrebbe una rivincita fra Money e il suo assistito che è appena tornato campione del mondo.

Floyd Mayweather
Mayweather fissa il prezzo per il suo prossimo incontro

Mayweather: "Per combattere contro McGregor o Nurmagomedov voglio 600 milioni di dollari"

In questo momento il pugile si trova in Inghilterra e parlando alla London's York Hall ha fissato ufficialmente il prezzo per poterlo rivedere combattere. Facendo anche i nomi con cui potrebbe incrociare i pugni.

Per ora ci sono due nomi, una rivincita contro Conor McGregor o un incontro con Khabib Nurmagomedov. Personalmente, il mio prezzo è di 600 milioni di dollari: se devo combattere, deve valerne la pena. L'incontro con McGregor fu una questione d'affari, al momento non ha senso per me combattere contro un avversario qualunque e se un incontro fa soldi vuol dire che è sensato. Io sono un uomo d'affari e non combatto con chi ha alle spalle solo una città, serve qualcuno che alle spalle abbia un intero paese. Il primo match fu divertente, in fondo facciamo parte del mondo dell'intrattenimento.

Parole chiarissime del pugile che ancora una volta mette sul piatto il suo valore, non solo dal punto di vista atletico. E per vederlo nuovamente sul ring contro due giganti del calibro di McGregor o Khabib, ci sarà bisogno di sborsare una cifra mostruosa. In linea col suo personaggio.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.