Tottenham, Mourinho su Dier: "Avremmo reagito tutti così"

Le parole dello Special One su quanto accaduto al termine di Tottenham-Norwich.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Dopo l'eliminazione del Tottenham in FA Cup per mano del Norwich e la lite a fine partita di Eric Dier con un tifoso, ha parlato così il manager degli Spurs José Mourinho: 

Credo che Eric Dier abbia fatto qualcosa di poco professionale, ma in queste circostanze lo avrebbe fatto chiunque. Quando qualcuno ti insulta e la tua famiglia è lì e viene tirata in ballo da chi insulta, in questo caso un fratello più piccolo, non è semplice non reagire. Credo che Eric non sia stato professionale, ma ripeto: ognuno di noi avrebbe reagito così. Siamo dei professionisti e dobbiamo stare attenti, ma io sto con il giocatore e comprendo il suo comportamento. So che la reazione di Eric sia arrivata perché hanno messo in mezzo suo fratello e non gli è piaciuto ciò che è accaduto. Il fratello di Eric era seduto accanto al tifoso? Sì. Se il club dovesse prendere un provvedimento contro Dier non sarei d'accordo

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.