Zhang: "Mie parole esagerate? Per me sono state fin troppo leggere"

Secondo il patron nerazzurro le sue dichiarazioni contro Dal Pino non sono state esagerate, al contrario.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Steven Zhang non lascia, raddoppia. In un'intervista rilasciata al Financial Times, il presidente dell'Inter ha rincarato la dose contro il presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino, che martedì sera aveva definito senza mezzi termini "il più grande pagliaccio mai conosciuto".

Il riferimento era ovviamente alla gestione del calendario della Serie A a seguito delle misure adottate per fronteggiare la diffusione del Coronavirus e inevitabilmente le sue parole hanno portato a un deferimento. Zhang però non ha alcuna intenzione di fare passi indietro, come spiegato in queste sue nuove dichiarazioni:

In molti hanno ritenuto esagerate le mie parole. Invece io penso che siano state leggere e non abbastanza forti.

Inter: Zhang rincara la dose contro la Serie A

Sull'argomento è intervenuto anche Andrea Agnelli, presente a Londra al fianco dello stesso Zhang al Financial Times Business of Football:

La salute pubblica è fondamentale. La nostra posizione è stata chiara fin da subito. Dovevamo essere sicuri che fosse la comunità scientifica a dire cosa si può fare o no. Poi sono le cariche sportive a lavorare riguardo a cosa le autorità hanno imposto, considerando il nostro impatto anche a livello sociale. Gli effetti economici delle azioni devono essere messi in secondo piano. So che Steven Zhang ha una posizione simile alla mia. Ho grande rispetto per Steve, abbiamo discusso dell’epidemia un paio di settimane fa, quando è venuto a cena casa mia. Abbiamo discusso della serietà della situazione. Non devono essere i club a decidere cosa va fatto o no, le autorità si sono espresse chiaramente, ed è nostra responsabilità ora seguire quello che ci hanno detto.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.