Roma, papà Zaniolo: "Nicolò vuole segnare sotto la Nord nel derby"

Parla il papà del centrocampista giallorosso che sta recuperando dalla rottura del legamento crociato.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus, un nuovo mondo ti aspetta. Abbonati ora.

Igor Zaniolo, papà del centrocampista della Roma Nicolò che si sta riprendendo dopo la rottura del legamento crociato, è intervenuto ai microfoni di Retesport e ha parlato delle schermaglie a distanza tra il figlio e i tifosi della Lazio:

Da ex giocatore dico che sono cose che fanno parte del gioco. Nicolò non se l'è presa più di tanto. Questa per lui è una medaglia, vuol dire che è temuto. Lui è romanista e voleva vincere il derby, ha preso positivamente questi striscioni. Mi ha detto: "Tanto c’è un karma, prima o poi segnerò sotto la Curva Nord in un derby"

Poi Igor Zaniolo ha aggiunto:

Dopo che Nicolò ha segnato e ha baciato la maglia a fine partita gli ho detto: "Nicolò, che hai fatto? Adesso gli hai giurato fedeltà". E lui mi ha risposto: "E qual è il problema?". Non è stato un gesto per fare scena, ma voluto perché sente quella maglia e l'affetto della gente. Diventerebbe un problema lasciare la Roma per l’affetto che prova per questa piazza e per questa squadra. Nicolò all'Europeo? Dopo l’infortunio ci vorrà un anno prima di vederlo al massimo: dopo sei mesi il ginocchio guarisce, ma poi deve tornare atleta, deve passargli mentalmente la paura e per questo ci vorrà del tempo in più

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.