Kolarov: "Mihajlovic è il mio idolo, non potevo credere fosse malato"

Il terzino della Roma parla del rapporto con l'allenatore serbo: "Ho sempre pensato fosse invincibile, è un guerriero".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'annuncio della malattia da parte di Sinisa Mihajlovic è stato uno dei momenti più toccanti per il mondo dello sport da molto tempo ma rivedere l'allenatore del Bologna ormai fisso in panchina per ogni sua partita è una scena che rende felici appassionati e amici del serbo, come il suo connazionale Aleksandar Kolarov.

L'attuale terzino della Roma ha parlato in una lunga intervista rilasciata in patria per il canale televisivo Sport Roads e fra i temi toccati c'è stato anche il rapporto con l'allenatore rossoblu, da lui visto come un vero e proprio idolo da bambino.

Terzino serbo con un piede sinistro eccezionale e specialista nelle punizioni, Kolarov ha seguito molte delle orme della carriera di Mihajlovic come il passaggio con la maglia della Lazio. E parlando dell'allenatore, il giocatore giallorosso non ha nascosto le sue emozioni al momento dell'annuncio.

Kolarov della Roma
Kolarov parla a lungo del suo rapporto con Mihajlovic

Kolarov su Mihajlovic: "È il mio idolo, non potevo crederci quando ha annunciato la sua malattia"

Con le sue parole, Kolarov ha parlato del rapporto con Mihajlovic che adora dai tempi in cui il tecnico giocava con la maglia della sua Stella Rossa di Belgrado. E che secondo lui vincerà sicuramente la lotta contro la leucemia.

Quando ho saputo della conferenza stampa pensavo facesse un annuncio sul suo contratto: dopo ho chiamato il suo staff che mi ha spigato la situazione, non potevo crederci perché ho sempre pensato fosse invincibile. Ma è un guerriero e vincerà anche questa battaglia. Tutta la mia famiglia lo adora, specialmente mio figlio: ho un grande rapporto con lui, quando arrivai alla Lazio mi telefonò per chiedermi se mi serviva qualcosa. All'inizio pensavo fosse uno scherzo ma poi ho riconosciuto la sua voce.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.