Sorteggio Nations League: Italia con Olanda, Polonia e Bosnia

Il ct degli Azzurri ha commentato così il sorteggio: "Le avversarie sono tutte abbastanza forti, ma bisogna vedere cosa succederà dopo l'Europeo".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Sono stati appena sorteggiati i gironi della seconda edizione della Nations League. L'Italia di Roberto Mancini è finita nel Gruppo 1 della Lega A con Olanda, Bosnia e Polonia. Spicca il Gruppo 3 con Portogallo, Francia e Croazia. Sorteggiate insieme Spagna e Germania nel Gruppo 4, mentre l'Inghilterra sfiderà il Belgio nel Gruppo 2. 

Sorteggio Nations League: Italia con Olanda, Polonia e Bosnia

LEGA A

  • Gruppo 1: Olanda, ITALIA, Bosnia-Erzegovina, Polonia
  • Gruppo 2: Inghilterra, Belgio, Danimarca, Islanda
  • Gruppo 3: Portogallo, Francia, Svezia, Croazia
  • Gruppo 4: Svizzera, Spagna, Ucraina, Germania

LEGA B

  • Gruppo 1: Austria, Norvegia, Irlanda del Nord, Romania
  • Gruppo 2: Repubblica Ceca, Scozia, Slovacchia, Israele 
  • Gruppo 3: Russia, Serbia, Turchia, Ungheria 
  • Gruppo 4: Galles, Finlandia, Repubblica d'Irlanda, Bulgaria

LEGA C

  • Gruppo 1: Arzerbaijan, Lussemburgo, Cipro, Montenegro
  • Gruppo 2: Armenia, Estonia, Macedonia del Nord, Georgia
  • Gruppo 3: Moldavia, Slovenia, Kosovo, Grecia
  • Gruppo 4: Kazakistan, Lituania, Bielorussia, Albania

LEGA D

  • Gruppo 1: Malta, Andorra, Lettonia, Isole Faroe
  • Gruppo 2: San Marino, Liechtenstein, Gibilterra


Mancini: "Avversarie forti, ci penseremo dopo l'Europeo"

Il ct degli Azzurri Roberto Mancini ha commentato così il sorteggio a Rai Sport: 

Le avversarie sono tutte abbastanza forti, ma bisogna vedere dopo l'Europeo. Spesso cambiano anche gli allenatori, le valutazioni le faremo dopo. Soddisfatto del sorteggio? Lo sarei stato con anche altre squadre. Coronavirus? Un momento delicato, c'è da fare più attenzione ma spero che tutto si risolva. Zhang? Non entro in queste situazioni, mi dispiace che accadano, ma a volte il nervosismo può condizionare

Così invece Gianluca Vialli, capo delegazione della nazionale italiana: 

Credo sia complicato valutare lo spessore tecnico di queste squadre ora. Sono tutte nazionali valide. Obiettivo Euro2020? Noi stiamo pensando solo a quello, giustamente i calciatori hanno anche altri obiettivi coi club, ma non devono mai dimenticare la maglia azzurra. Anzi, il miglior modo di prepararsi è proprio fare bene coi club. Zaniolo? Siamo in contatto, gli stiamo dando tutto il supporto che merita, le valutazioni si faranno più avanti. Speriamo che ritorni il prima possibile. Prima dovrà rientrare, poi si valuterà il discorso nazionale

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.