Emergenza Coronavirus, Serie A nel caos. Malagò: "La salute prima di tutto"

Le parole del presidente del Comitato olimpico nazionale italiano sul momento di caos in cui si trova la Serie A a causa dell'emergenza Coronavirus.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il presidente del Comitato olimpico nazionale italiano Giovanni Malagò ha commentato il momento di caos in cui si trova la Serie A a causa dell'emergenza Coronavirus. Lo ha fatto in un'intervista a La Repubblica: 

Io ho disperatamente fatto presente quello che sta accadendo in Italia e in molte parti del pianeta: la salute prima di tutto, anche del calcio. È tempo che qualcuno rientri da Marte. Lo slittamento di un turno in tempi ravvicinati mi sembra l'unico modo per garantire al cento per cento la regolarità del campionato. La prossima settimana la Juventus non avrà la Champions League e l'Inter avrà a disposizione tre giorni per recuperare le energie prima dell'Europa League. Qualcuno ha parlato di una "nuova Calciopoli"? Ma non c'entra niente, è imbarazzante! Il fatto è che i tifosi caricano i loro dirigenti e questi li assecondano finendo per parlare come loro. Non va bene

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.