Cagliari, Maran esonerato: ufficiale l'arrivo di Zenga con Canzi vice

Il patron dei sardi Tommaso Giulini ha deciso di affidare la panchina all'Uomo Ragno che ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2021.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Via Rolando Maran, ecco Walter Zenga: è ufficiale. Questo l'avvicendimento andato in scena sulla panchina del Cagliari. Il patron dei sardi Tommaso Giulini ha deciso nelle scorse ore di affidare la guida tecnica della squadra all'Uomo Ragno (ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2021), che nella passata stagione ha guidato il Venezia in Serie B venendo esonerato il 5 marzo 2019 con i lagunari al quart’ultimo posto a 22 punti.

Il compito di Zenga sarà quello di risollevare una squadra che non sa più vincere. Nel 26esimo turno di Serie A è infatti arrivata una sconfitta per 4-3 contro la Roma che ha allungato il digiuno di successi dei sardi, incapaci di fare bottino pieno in campionato dal 2 dicembre 2019, giorno in cui è arrivato il 4-3 casalingo sulla Sampdoria.

Poi 4 pareggi e ben 7 sconfitte che valgono l'11esima posizione in classifica a quota 32 punti. Il vice di Zenga sarà l'ormai ex tecnico della Primavera rossoblù (affidata a Luigi Lavecchia) Max Canzi. Scartata dunque l'ipotesi Andrea Stramaccioni che aveva iniziato a circolare nella giornata di ieri. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.