Tensione Milan: Gazidis incontra Boban, il croato verso l'addio

L'intervista fatta alla Gazzetta dello Sport ha adirato il dirigente rossonero: possibile licenziamento già in giornata.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

La tensione in casa Milan sembra arrivata a un livello ormai insanabile e la posizione più pericolante sembra quella di Zvonimir Boban, che stando alle notizie circolate in queste ore potrebbe salutare la società rossonera addirittura oggi stesso.

Stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, gli screzi fra il croato e Gazidis sarebbero esplosi dopo la polemica intervista rilasciata dal primo proprio al quotidiano sportivo rosa nello scorso fine settimana. A pesare soprattutto le critiche dell'ex Arsenal sulla gestione della questione allenatore.

Oggi c'è in programma un incontro fra i due e stando alle ultime indiscrezioni, Boban (il cui destino sembrava già segnato, con un addio al Milan che era probabilissimo alla fine della stagione in corso) rischia addirittura il licenziamento per giusta causa.

Zvonimir Boban
Boban è vicino all'addio al Milan

Milan, tensione Gazidis-Boban: il croato vicino al licenziamento

Alla proprietà non sono piaciute le frasi di Boban rilasciate alla Gazzetta, con cui l'ex dirigente FIFA polemizzava i contatti avuti da Gazidis con Rangnick senza aver prima chiesto un consulto a lui oppure a Paolo Maldini.

Il licenziamento oppure la risoluzione consensuale del suo contratto del croato potrebbero causare un effetto domino che rischia ancora una volta di sconvolgere gli equilibri societari della squadra rossonera (dopo di lui potrebbe lasciare Maldini) oltre che quelli tecnici visto che Ibrahimovic era arrivato sposando il progetto del Chief Football Officer. Che dopo neanche un anno lascia la Serie A e probabilmente tornerà a collaborare con la FIFA.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.