Tanner, ex ds Hoffenheim: "Firmino aveva i parametri fisici di mia nonna"

La rivelazione dell'ex direttore sportivo dell'Hoffenheim.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'ex direttore sportivo dell'Hoffenheim, Ernst Tanner, ha parlato a Bleacher Report della stella del Liverpool Roberto Firmino, giocatore da lui portato in Europa nel 2010 quando il brasiliano giocava nella Figueirense:

I dati ottenuti su di lui quando arrivò all'Hoffenheim erano incredibili. In Germania di solito facciamo test di resistenza ed esami del sangue, che sono abbastanza precisi. Lui fece registrare i numeri peggiori che io avessi mai visto nel calcio professionistico. Aveva parametri peggiori di mia nonna. Davvero, non potete immaginare. Erano risultati così negativi che si faceva fatica anche credere avesse mai giocato a calcio

Lo sconfinato talento però si è sempre visto: 

Ero certo che sarebbe diventato il miglior giocatore della Bundesliga. Nei nostri rapporti di scouting facciamo delle valutazioni e penso di avergli dato otto o nove su dieci. Tutti all'Hoffenheim erano sorpresi da questa mia scelta. L'ho valutato così per le sue capacità e per il suo atteggiamento. Un giorno ho visto come l'allenatore del Figuierense lo ha criticato in un allenamento, lui era come uno scolaro che stava lì e ascoltava il suo insegnante. Ho ancora quella foto nel mio cervello. Dopo un’ora ho detto a me stesso che se quell’allenatore lo avesse fatto a un giocatore tedesco, sarebbe andato dritto negli spogliatoi totalmente incazzato, ma Firmino prendeva bene le critiche. Ha cercato di migliorare, di fare meglio. È stato davvero impressionante nella sua crescita

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.