Coronavirus, niente Premier League al Liverpool? Parla Klopp

Le parole del manager dei Reds alla vigilia degli ottavi di FA Cup contro il Chelsea.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

"La Premier League potrebbe essere sospesa a causa dell'emergenza Coronavirus e il Liverpool rischia così di veder sfumare la vittoria dell'agognato titolo". Questo quanto scritto nei giorni scorsi da diverse testate inglesi. Di questo e non solo ha parlato il manager de Reds Jurgen Klopp alla vigilia della sfida contro il Chelsea valida per gli ottavi di FA Cup: 

I tifosi del Liverpool non sono così stupidi da credere a queste cose (ride, ndr)

Poi è tornato sulla sconfitta subita in Premier League contro il Watford:

Abbiamo giocato 44 partite di fila in Premier League senza subire sconfitte. È semplicemente qualcosa di incredibile. Incredibile. L'ultima sconfitta (il 3 gennaio 2019, ndr) era quello col Manchester City, arrivata per 11 millimetri (Stones fece un salvataggio sulla linea miracoloso e il pallone non varcò la linea bianca per 11 millimetri, ndr). Se non avessi perso quella gara avremmo fatto 60 partite da imbattuti

Sul progetto Chelsea:

Non so se sia per il blocco del mercato che hanno dovuto scontare, ma hanno tanti giovani giocatori che sono molto forti. Lampard sta facendo un lavoro incredibile

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.