Cagliari, Maran esonerato: si pensa a Stramaccioni e Canzi

Il tecnico dei sardi paga l'ennesima sconfitta arrivata contro la Roma e un digiuno di vittorie che dura dal 2 dicembre: al suo posto uno tra Stramaccioni e Canzi.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus, un nuovo mondo ti aspetta. Abbonati ora.

Il Cagliari non sa più vincere. Nel 26esimo turno di Serie A è arrivata la sconfitta per 4-3 contro la Roma che ha allungato il digiuno di successi dei sardi, incapaci di fare bottino pieno in campionato dal 2 dicembre 2019, giorno in cui è arrivato il 4-3 casalingo sulla Sampdoria. Poi 4 pareggi e ben 7 sconfitte che valgono l'11esima posizione in classifica a quota 32 punti.

Logico che con uno score simile si sia arrivati alla decisione di esonerare Rolando Maran. Come riportato da Gianluca Di Marzio, in pole per sostituirlo ci sono Andrea Stramaccioni o nell'immediato Max Canzi, attuale allenatore della Primavera del Cagliari. Il patron del club Tommaso Giulini sta valutando il da farsi in queste e ore e a breve potrebbe arrivare una decisione ufficiale. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.