"Ibra? Mi disse che i campionati li vincevo grazie a lui, non a Gesù"

Legrottaglie racconta che lo svedese ai tempi del Milan gli disse di essere più influente di Gesù nella vittoria del campionato.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Non è la prima volta che Nicola Legrottaglie, oggi allenatore del Pescara in Serie B, racconta questo aneddoto risalente alle sue esperienze da calciatore. Ogni volta che ne parla, però, la vicenda fa sempre più sorridere. Il riferimento è all'avventura al Milan dell'ex difensore, che con il club rossonero vinse lo Scudetto 2010/2011.

In quella squadra c'era anche Zlatan Ibrahimovic ed è proprio il campione svedese il protagonista dell'aneddoto raccontato da Legrottaglie, stavolta al quotidiano Il Centro:

Ibrahimovic una volta mi disse che era lui a farmi vincere i campionati e non Gesù.

Il riferimento è alla fede dell'attuale del Pescara, che fa parte dell'associazione Atleti di Cristo ed è l'ideatore del progetto sociale e di fede "Missione Paradiso". Nel corso dell'intervista, Legrottaglie parla anche di un'altra curiosità legata alla religione e al suo rapporto con Dio:

Nel 2007 avevo firmato con il Besiktas. Iniziai a pregare Dio, chiedendogli di scegliere la strada migliore per me. Dopo qualche giorno tutto saltò e restai alla Juve.
 
 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.