Inter, Handanovic torna a fine febbraio: Viviano non verrà tesserato

Il recupero del portiere sloveno procede per il meglio e così il club nerazzurro ha deciso di puntare ancora su Padelli scartando l'ex SPAL.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Emiliano Viviano non sarà tesserato dall'Inter. Questa la notizia riportata da La Gazzetta dello Sport. Il tecnico dei nerazzurri Antonio Conte ha infatti ricevuto garanzie da Samir Handanovic, attualmente ai box per un'infrazione al quinto dito della mano sinistra.

Il recupero del portiere sloveno procede per il meglio, il rientro è previsto per la sfida contro la Sampdoria del 23 febbraio o il 27 in occasione del ritorno dei sedicesimi di Europa League contro il Lugodorets. Di sicuro ci sarà il 1° marzo all'Allianz Stadium per il big match contro la Juventus.

E quindi Viviano, che nei giorni scorsi aveva raggiunto un accordo economico col club di Suning e aveva superato le visite mediche, resterà senza squadra dopo essersi allenato ad Appiano e aver sperato di strappare un contratto. Fino al ritorno di Handanovic, Conte si affiderà a Padelli nonostante la prova insufficiente nel derby col Milan. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.