Florenzi, inizio da incubo a Valencia: ha contratto la varicella

Il terzino di proprietà della Roma è stato espulso nella scorsa giornata di Liga e ora starò fuori perché malato.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'avventura di Alessandro Florenzi con la maglia del Valencia è davvero iniziata con il piede sbagliato: dopo un ottimo debutto due settimane fa nella vittoria casalinga contro il Celta Vigo, l'ormai ex terzino della Roma ha giocato titolare nella trasferta in casa del Getafe venendo però espulso.

Il fallaccio sull'avversario ha lasciato i Murcielagos in 10 e non avrebbe permesso al giocatore della Nazionale italiana di scendere in campo nella prossima partita del campionato spagnolo per via della squalifica.

Purtroppo però, come molto spesso accade, piove sul bagnato per Florenzi che non sarà in campo con i suoi compagni del Valencia ancora per un po'. E non per colpa del cartellino rosso arrivato a Getafe: il giocatore italiano ha infatti contratto la varicella.

Florenzi col Valencia
Periodaccio per Florenzi: dopo il rosso, il terzino ha contratto la varicella a Valencia

Valencia, periodaccio per Florenzi: ha contratto la varicella

Lo annuncia lo stesso club spagnolo con un comunicato ufficiale rilasciato sul suo sito, in cui spiega le condizioni dell'ex capitano della Roma che sarà tenuto sotto osservazione in questi giorni per capire l'evoluzione della sua malattia.

I test medici effettuati questa mattina dimostrano che il giocatore Alessandro Florenzi ha contratto un caso di varicella da adulti. Le sue condizioni saranno valutate nuovamente nei prossimi giorni.

Una brutta notizia per Florenzi che nella sessione di calciomercato di gennaio appena chiusa ha dovuto salutare la sua Roma per via del poco utilizzo di Fonseca e ora è costretto a fermarsi per problemi di salute.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.