Capello: "Alla Juventus cercai di prendere Messi. Lautaro come Suarez"

Le parole dell'ex allenatore della Juventus in occasione della quarta edizione del Bilbao International Football Summit.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'ex allenatore della Juventus Fabio Capello, ospite della quarta edizione del Bilbao International Football Summit, ha svelato un retroscena di calciomercato risalente al Trofeo Gamper andato in scena nel 2005 contro i blaugrana:

Dopo 20 minuti avvicinai Rijkaard (allenava il Barça, ndr), che è stato un mio giocatore al Milan, e gli chiesi Messi alla Juventus per un anno. Un giocatore di 18 anni capace di giocare con una qualità e una personalità fuori dal comune davanti a 90mila spettatori non lo avevo mai visto. Allora andai dalla mia panchina alla sua, ma lui mi disse di no perché avevano tre stranieri e non potevano firmare

Don Fabio si è poi soffermato su Lautaro Martinez: 

Ha una qualità impressionante, la velocità con cui tira quando riceve il pallone è incredibile, è velocissimo. Ha il tiro, il colpo di testa, si muove bene, corre tanto. È come Suarez, ha lo stesso stile. Corre come lui, ha molta qualità

 Sul modello Guardiola:

In Italia cercano tutti di giocare come Guardiola, ma lui è dieci anni avanti. È cambiato tutto, non c'è più il tiki-taka. Il Manchester City gioca in verticale, il pallone lo tiene quando serve. Cerca sempre di entrare nell'area avversaria. In Italia cercano di giocare come Guardiola faceva dieci anni fa, sto facendo una battaglia. Ma non lo capiscono, c'è poco da fare

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.