SPAL, il ds Vagnati rivela: "Potevamo comprare Adebayor e Matri"

Il dirigente dei ferraresi rivela: "Potevamo comprarli entrambi ma poi abbiamo scelto di non farlo, non ci piace prendere calciatori tanto per farlo".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Questo momento della stagione è assolutamente cruciale per la SPAL: la sconfitta in casa contro il Sassuolo ha portato la dirigenza della squadra emiliana alla dolorosa decisione di esonerare Leonardo Semplici (l'uomo protagonista della storica doppia promozione dalla C alla Serie A) per dare una scossa all'ambiente.

Ora in panchina c'è Gigi Di Biagio, a cui toccherà il difficilissimo compito di trovare la salvezza con la formazione ferrarese attualmente all'ultimo posto nella classifica del campionato, sorpassata anche dal Brescia nel turno dello scorso fine settimana.

Dal canto suo, la dirigenza della SPAL ha provato a intervenire massicciamente durante il calciomercato di gennaio prendendo rinforzi come Cerri e Castro dal Cagliari, Bonifazi dal Torino e Zukanovic dall'Al-Ahli. E durante la loro conferenza stampa di presentazioni, sono arrivati dei retroscena interessanti.

Adebayor al Tottenham
Il direttore sportivo della SPAL rivela una trattativa per Adebayor

SPAL, il ds Vagnati rivela: "Negli ultimi giorni del mercato di gennaio potevamo prendere Adebayor e Matri"

A parlare è stato il direttore sportivo Vagnati, che ha parlato della situazione attuale della SPAL svelando anche che nella finestra di calciomercato invernale la sua squadra è stata vicina a piazzare due colpi importanti come Adebayor e Matri.

Noi ci siamo impegnati per fare al meglio il nostro lavoro, Semplici voleva un attaccante della Serie A che conoscesse già il nostro calcio e la lingua ma non potevamo investire soldi senza una cessione. Abbiamo rifiutato un'offerta importante dal Napoli per vendere subito Petagna, che se ne andrà a giugno. Volevamo prendere una punta oltre lo scambio Cerri-paloschi ma non ci siamo riusciti, forse ci serviva un esterno: negli ultimi giorni potevamo anche prendere Matri e Adebayor ma abbiamo scelto di non farlo perché non ci piace prendere calciatori tanto per farlo.

Una curiosa rivelazione da parte di Vagnati, che ha quindi deciso di non puntare su due giocatori di esperienza con alle spalle una carriera in club importanti. Matri è attualmente ancora svincolato mentre Adebayor si è accasato in Paraguay all'Olimpia Asuncion. Dopo essere stato vicino all'approdo in Serie A.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.