PSG, allarme Neymar. Tuchel: "È in dubbio per la Champions League"

Il problema alla costola potrebbe tener fuori il brasiliano contro il Borussia Dortmund. E il ritorno si gioca nel giorno del compleanno della sorella.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

In casa del Paris Saint-Germain è scattato ancora una volta l'allarme sulle condizioni di Neymar: il giocatore brasiliano ha accusato un problema alla costola all'inizio di febbraio e sta cercando di recuperare in tempo per gli ottavi di Champions League visto che come da anni a questa parte, il discorso in Ligue 1 sembra già ampiamente archiviato (i punti di vantaggio sul Marsiglia secondo sono già 12).

La fase a eliminazione diretta del torneo europeo per i campioni di Francia in carica si aprirà con la doppia sfida col Borussia Dortmund fra meno di una settimana, con l'ex Barcellona che rischia addirittura di non esserci.

L'infortunio alla costola sembrava non essere grave ma stando a quanto dichiarato dal suo allenatore Tuchel, la presenza di Neymar nella partita del Westfalenstadion in programma martedì 18 febbraio è seriamente in dubbio.

Infortunio Neymar
PSG, giallo sulle condizioni di Neymar dopo l'infortunio

PSG, è giallo sulle condizioni di Neymar. Tuchel: "In dubbio per la Champions League"

Nella conferenza stampa tenuta in vista della trasferta in casa dell'Amiens, il tecnico del PSG è rimasto estremamente cauto sulle possibilità di vedere il nome di Neymar nella lista di convocati per la Champions League.

Non posso dirvi con certezza se ci sarà contro il Borussia Dortmund la settimana prossima.

Queste parole hanno gettato preoccupazione fra i tifosi dei parigini, che però stanno perdendo la pazienza nei confronti del loro numero 10 per le ripetute "coincidenze" degli ultimi 3 anni riguardanti i suoi infortuni.

Durante le sfide decisive di Champions League contro Real Madrid e Manchester United, O Ney è sempre stato fuori per problemi fisici ma a preoccupare è in particolare la sfida di ritorno col Borussia che è in programma l'11 marzo. Data del compleanno di sua sorella Rafaella, da ricordare perché in quel periodo dell'anno Neymar non gioca addirittura dal 2015.

Due volte per squalifica quando era al Barcellona e ben tre per infortunio da quando veste la maglia del Paris Saint-Germain. Se il brasiliano non giocasse, sarebbe il sesto anno consecutivo in cui non scende in campo in prossimità del compleanno della sorella. E forse la prova definitiva che non sia un caso.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.