Spagna, Carriço non ha paura del coronavirus: è vicino al Wuhan

Il difensore portoghese potrebbe trasferirsi nel club che ha sede nella città dalla quale ha avuto origine l'emergenza sanitaria: il suo contratto con il Siviglia scade il 30 giugno.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Nessuna paura di rimettersi in gioco. Nemmeno quella legata al Coronavirus, spettro che preoccupa tutto il mondo e che ha avuto radici in Cina: Daniel Carriço, difensore classe 1988 del Siviglia, è pronto a dar vita a un trasferimento di calciomercato inatteso, soprattutto di questi tempi e a certe latitudini. Per il portoghese è infatti pronto un contratto con il Wuhan Zall, club che ha sede nella città dalla quale ha avuto origine l'emergenza sanitaria.

Carriço, 12 presenze tra Liga e coppe in stagione con la maglia del club andaluso, è a Siviglia dall'estate 2013: con gli spagnoli ha giocato 167 gare, mettendo a segno 7 reti. Quest'anno l'allenatore Lopetegui raramente lo ha inserito tra le prime scelte e la dirigenza, guidata dall'ex Roma Monchi, non sembra intenzionata a garantirgli un prolungamento del contratto che va in scadenza il prossimo 30 giugno. 

Secondo Marca il difensore portoghese potrebbe cambiare aria entro la fine di febbraio: è allora che si chiuderà infatti il calciomercato in Cina. Carriço sta valutando un'offerta del Wuhan Zall, club che gli ha offerto un contratto tanto sostanzioso da non fargli nemmeno considerare i timori legati alla possibilità di rimettersi in gioco in uno dei posti più a rischio a livello mondiale, messo in ginocchio dal Coronavirus.

Liga, Daniel Carriço marca Lionel Messi in Siviglia-Barcellona
Liga, Carriço marca Messi in Siviglia-Barcellona

Calciomercato, Carriço verso la Cina: entro fine febbraio la risposta

La situazione sanitaria in Cina, ad oggi critica, non preoccupa quindi Carriço. Una reazione in controtendenza alla psicosi generale mista a razzismo nei confronti nel popolo cinese che si è manifestata in diversi angoli del globo. Secondo Radio Marca Sevilla, la trattativa per il trasferimento del difensore portoghese in Cina è entrata nel rettilineo finale. A differenza del Krasnodar, che aveva rifiutato di affrontare la squadra cinese in ritiro in Spagna, a Malaga, per paura di un contagio, Carriço è pronto a sposare la causa del Wuhan Zall.

View this post on Instagram

💪🏼💪🏼

A post shared by Daniel Carriço (@dani6sfc) on

L'operazione che condurrà il difensore al Wuhan Zall, imbastita il 31 gennaio, avrebbe del clamoroso. Carriço, vincitore per tre anni consecutivi dell'Europa League con il Siviglia, sembra determinato - stando a quanto raccontano i media spagnoli - a un trasferimento dall'altra parte del mondo, in un momento storico complesso. In Cina il 31enne ritroverebbe il suo connazionale José González, allenatore del Wuhan. Il club andaluso sarebbe disposto a farlo partire in segno di riconoscenza per la professionalità dimostrata negli anni in organico ma l'unica incognita è legata all'ok di Lopetegui, che in caso di addio del centrale resterebbe con soli tre interpreti di ruolo in un reparto colpito 23 volte in altrettante partite di Liga. C'è tempo fino a fine febbraio per mettere il contratto nero su bianco.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.