Juventus: incontro a cena fra Sarri, Paratici e Agnelli

Dopo il ko in casa del Verona, la dirigenza bianconera ha avuto un confronto col tecnico in un ristorante di Torino: toni distesi, si cerca di risolvere i problemi.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

In casa Juventus è arrivato il momento di sedersi a un tavolo e chiarire quali siano le difficoltà della squadra, letteralmente. Dopo la sconfitta contro il Verona (e l'aggancio in classifica dell'Inter), i campioni d'Italia devono cercare di reagire per affrontare il periodo più caldo di questa stagione con le prossime settimane che potrebbero essere decisive in tutte e 3 le competizioni.

Per capire i problemi che la formazione allenata da Sarri sta avendo in questo segmento di annata, dopo la seconda caduta consecutiva in trasferta, l'allenatore bianconero ha partecipato a un incontro insieme al direttore sportivo Fabio Paratici e al presidente Andrea Agnelli.

Un gesto che sottolinea l'unità di intenti di tutto l'ambiente, forse anche fatto per mettere a tacere le numerose indiscrezioni circolate nella giornata di ieri che vedevano come possibile la clamorosa opzione di un esonero per riportare Massimiliano Allegri sulla panchina dell'Allianz Stadium.

Agnelli con Nedved e Paratici
Juventus, confronto a cena fra Sarri, Agnelli e Paratici

Juventus: summit a cena fra Agnelli, Paratici e Sarri

Secondo quanto riportato dalla Stampa, il confronto fra la dirigenza e l'allenatore sarebbe avvenuto in un ristorante di Torino in cui è stato analizzato il momento della Juventus in vista delle prossime sfide decisive per la Coppa Italia, il campionato e la Champions League.

Il clima è stato disteso, a dimostrazione che i risultati comunque ottimi della Juventus (prima in campionato e in corsa per le Coppe) non vengono offuscati dalle prove negative arrivate recentemente.

Di certo c'è bisogno di un cambio di marcia perché si incomincerà a giocare sempre più spesso, ma la fiducia in Sarri rimane totale nella speranza che ci sia però quella svolta tanto attesa dal punto di vista del gioco.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.