Ben Arfa si presenta, ma senza usare la testa per non spettinarsi

Nel corso della presentazione con il Valladolid, il talentuoso francese non ha voluto palleggiare completamente per non rovinarsi il look.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Chissà cosa avrà pensato Ronaldo, il Fenomeno, quando avrà visto il suo ultimo acquisto al Valladolid, Hatem Ben Arfa, evitare di esibirsi nei consueti palleggi di presentazione al completo per evitare di rovinarsi il look.

Già, perché il brasiliano questi problemi non ne ha mai avuti, a parte quell'inguardabile mezzaluna in testa esibita ai Mondiali 2002 non hai mai dedicato troppo tempo alla cura dei capelli, optando più che altro per la rasatura a zero o giù di lì.

Diverso il discorso per il franco-tunisino, che nel corso della sua presentazione ufficiale con il Real Valladolid ha ben visto di evitare palleggi di testa proprio per evitare di scombinare la capigliatura laccata, che dopo avrebbe dovuto esibire per le foto di rito. Insomma, per le immagini celebrative al fianco del Fenomeno, anche Ben Arfa ci teneva a essere al top della condizione. Pure dal punto di vista estetico.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.