Calciomercato, Emre Can saluta la Juventus: va al Borussia Dortmund

Chiusa l'operazione fra i bianconeri e la squadra tedesca: il centrocampista vola in Bundesliga in prestito con obbligo di riscatto.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Dopo tante voci, adesso è davvero fatta: Emre Can chiude la sua esperienza con la maglia della Juventus durata appena un anno e mezzo, col club bianconero che ha raggiunto l'accordo per la sua cessione con il Borussia Dortmund già nel calciomercato di gennaio.

Lo rivela Gianluca Di Marzio di Sky Sport, che ha spiegato come i contatti fra le due società fossero continui e che i campioni d'Italia fossero convinti di cedere il centrocampista solamente davanti a un'offerta vantaggiosa che garantisse una grossa plusvalenza.

Per oggi era attesa questa offerta dalla squadra giallonera, che proprio in queste ore avrebbe raggiunto un'intesa con la Juventus chiudendo per l'acquisto di Emre Can che diventa il secondo rinforzo importante di questo calciomercato invernale per il Borussia Dortmund dopo Haaland.

Emre Can alla Juventus
Emre Can lascia la Juventus e va al Borussia Dortmund

Calciomercato, la Juventus cede Emre Can al Borussia Dortmund

L'operazione si chiuderà sulla base di un prestito con obbligo di riscatto che fra la cifra pagata immediatamente e quella che sarà versata nelle casse della Juventus in estate, dovrebbe ammontare a circa 30 milioni di euro. Una somma che soddisfa il club bianconero che ricava una grossa cifra da un giocatore chiaramente fuori dal progetto (escluso anche dalla lista Champions) e che permetterà al tedesco di tornare in patria e ricominciare a giocare con continuità: domani le visite mediche.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.