Sabatini: "La Roma senza Florenzi? Resta la periferia..."

Parla il coordinatore delle aree tecniche di Bologna e Montreal Impact.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

C'è chi la cessione di Alessandro Florenzi al Valencia proprio non riesce a capirla. È l'ex direttore sportivo della Roma, attuale coordinatore delle aree tecniche di Bologna e Montreal Impact, Walter Sabatini, che a Sky Sport ha dichiarato:

Quando si perdono giocatori così è come se di Roma restasse solo la periferia, senza nulla togliere alla periferia. Questi giocatori sono il cuore pulsante di Roma, come il Colosseo, i Fori Imperiali... Il resto è periferia. Sperando che questa periferia diventi qualificata con il tempo. Pellegrini prossimo capitano? Sì, è una cosa fisiologica, visto che si tratta di un ragazzo uscito dalla Primavera e poi tornato a Roma. Ma il problema della Roma non è avere un capitano romanista e romano, ma un grande capitano, come per tutte le squadre. I grandi capitani sono rari

Florenzi, tra esclusioni e infortuni, ha indossato i panni del capitano in appena 15 partite. Ora il suo posto sarà preso da Edin Dzeko con Lorenzo Pellegrini che farà il vice. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.