Sorrentino cambia idea: farà l'attaccante in Seconda Categoria

L'ex portiere del Chievo continuerà a giocare nel Cervo, la squadra allenata da suo padre.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Non è arrivato ancora il momento di smettere per Stefano Sorrentino, almeno non del tutto. L'ex portiere del Chievo effettivamente ha appeso i guanti al chiodo, ma gli scarpini continuerà ad usarli per un altro po', seppur in contesti e palcoscenici ben diversi rispetto a quelli calcati fino a poco tempo fa.

Dopo la recente comunicazione del suo addio al calcio, il portiere ci ha ripensato e ha deciso di proseguire la sua carriera in un club di seconda categoria ligure, per la precisione il Cervo, cioè quello allenato da suo padre Roberto.

Sorrentino ci ripensa: farà l'attaccante in Seconda Categoria

Lì però Stefano Sorrentino non difenderà la sua porta come fatto nel corso di tutta la sua carriera, ma cercherà di bucare quella avversaria visto che si reinventerà centravanti. Ad annunciarlo è stato lui stesso attraverso il suo profilo ufficiale Twitter, con un cinguettio scherzoso e la foto della "presentazione" nella sua nuova squadra: 

Mi perdoneranno gli amici di Calciatori Brutti , ma per tenermi in forma per la partita d’addio, ho deciso di firmare per il Cervo, in seconda categoria. Farò l’attaccante. Con la speranza che il mister - mio padre - mi faccia giocare. Forza Cervo ps: non fate battute eh

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.