Kobe Bryant ma non solo: le altre vittime dell'incidente

Con l'ex stella dei Lakers e sua figlia, hanno perso la vita altre 7 persone: tra queste, la sua assistente e altre due bambine di 13 anni.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Il dramma del 26 gennaio ha scosso tutto il mondo, sportivo e non. La morte di Kobe Bryant ha già segnato un solco nell'immaginario collettivo e non solo per gli appassionati di basket. Una tragedia immane che, oltre all'ex stella dei Los Angeles Lakers, ha coinvolto le altre 8 persone a bordo dell'elicottero insieme a lui.

Una di queste è sua figlia Gianna, chiamata affettuosamente GiGi. Era la secondogenita dell'ex giocatore: 13 anni, talento precoce del basket femminile, si recava con suo padre proprio ad un allenamento. La famiglia Bryant non è l'unica ad essere devastata dal tragico incidente di domenica. Diverse figure molto vicine a Kobe e GiGi erano a bordo del velivolo.

La famiglia Altobelli, la famiglia Chester, Christina Mauser e Ara Zobayan. Altre 7 persone hanno perso la vita nello schianto a Calabasas, in California: il mondo dello sport piange la scomparsa di Kobe, senza dimenticare le altre vittime e le altre famiglie che stanno facendo i conti con un momento terribile.

I tifosi dei Lakers ricordano Kobe Bryant. Con lui e sua figlia GiGi, sono morte altre 7 persone
I tifosi dei Lakers ricordano Kobe Bryant. Con lui e sua figlia GiGi, sono morte altre 7 persone

Morte Kobe Bryant, chi sono le altre vittime

Oltre a GiGi, nell'impatto sono morti anche John, Keri e Alyssa Altobelli, amici di famiglia oltre che persone direttamente coinvolte nella vita sportiva della figlia di Kobe. Sarah e Payton Chester, che nella vita dei Bryant ricoprivano lo stesso ruolo degli Altobelli. Infine Christina Mauser, collega nei progetti dell'ex cestista dei Lakers, e il pilota dell'elicottero.

John Altobelli

Ex giocatore di baseball, era diventato coach per la squadra dell'Orange Coast College, che è situato nella città di Costa Mesa e prende il nome dalla contea di Orange, in California. Il legame tra GiGi e sua figlia l'aveva avvicinato a Kobe Bryant.

Keri Altobelli

Moglie di John e madre di Alyssa, aveva deciso di accompagnare suo marito e sua figlia all'allenamento di domenica mattina.

Alyssa Altobelli

La figlia dei coniugi Altobelli era amica e compagna di squadra di GiGi. Spesso si recavano insieme agli allenamenti e alle partite, il loro legame aveva coinvolto anche le rispettive famiglie. Aveva 13 anni, come la figlia di Kobe.

Payton Chester

Altra compagna di squadra e amica di GiGi, come Alyssa ha deciso di accodarsi alla figlia di Kobe per recarsi all'allenamento. Anche lei aveva 13 anni.

Sarah Chester

Madre di Payton, ha accompagnato sua figlia insieme agli altri genitori presenti a bordo dell'elicottero. Lascia il marito Chris e i due figli Hayden e Riley, entrambi di 16 anni.

Christina Mauser

Era l'assistente di Kobe Bryant all'interno della Mamba Sports Academy, progetto lanciato proprio dall'ex stella dei Lakers. Lascia suo marito Matt e tre figli di 3, 9 e 11 anni.

Ara Zobayan

Era il pilota del chopper che stava trasportando le altre 8 vittime verso l'allenamento. Vantava diversi atterraggi in condizioni meteo avverse, era una persona di fiducia della famiglia Bryant. Aveva 50 anni.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.