Milan, è ufficiale: Suso va al Siviglia

L'operazione è andata in porto con la formula del prestito di 18 mesi con obbligo di riscatto in caso di qualificazione in Champions League degli andalusi.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

È arrivata ufficialmente al capolinea l'avventura di Suso con il Milan. In questa sessione di calciomercato lo spagnolo si trasferisce in Liga, dove il Siviglia lo accoglierà a braccia aperte: oggi l'ex Genoa è volato in Spagna per sostenere le visite mediche e firmare il contratto con la sua nuova squadra. 

La trattativa si è conclusa sulla base di un prestito di un anno e mezzo con riscatto da 25 milioni obbligatorio in caso di qualificazione in Champions League degli andalusi. Il ds del Siviglia, l'ex Roma Monchi, ha provato fino all'ultimo ad abbassare la cifra fissata per l'eventuale riscatto (non è escluso ci sia riuscito in extremis), puntando sulla volontà del calciatore.

Suso infatti non voleva più restare al Milan perché non si sentiva apprezzato. Diverso il discorso in Spagna, visto che il giocatore è una richiesta specifica di Julen Lopetegui. L'ex commissario tecnico spagnolo riteneva necessario un innesto in questa sessione di calciomercato per rendere più competitivo il reparto d'attacco. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.