Inter, con Gabigol ora è finita: a titolo definitivo al Flamengo

Ai nerazzurri vanno 18 milioni di euro e una clausola del 20% su una futura rivendita.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Si è conclusa definitivamente anche a livello contrattuale l'avventura di Gabigol all'Inter. Una storia avviata nel calciomercato estivo 2016 (quando vennero spesi 29,5 milioni per acquistare l'allora potenziale craque dal Santos) ma che virtualmente si era conclusa da tempo nonostante l'attaccante brasiliano fosse ancora legato al club nerazzurro.

Da adesso non più, perché l'amministratore delegato Beppe Marotta ha trovato un'intesa con il Flamengo (club con il quale Gabigol è riuscito a rilanciarsi in Brasile, segnando 34 gol e servendo 11 assist), che ha rilevato la totalità del cartellino del giocatore classe 1996.

Ad annunciarlo è stato lo stesso club brasiliano: "Gabigol è nostro!". L'Inter incassa 18 milioni di euro e vanta una clausola del 20% sull'eventuale futura rivendita del ragazzo nel prossimo futuro. Oltre all'ufficialità dell'acquisto di Eriksen, insomma, a pochi giorni dalla chiusura del calciomercato arriva anche un'altra notizia certa che riguarda la società nerazzurra, quella appunto della cessione di Gabigol. Una storia chiusa una volta per tutte. Ora anche in via ufficiale.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.