Marco Belinelli saluta Kobe Bryant: "Sei stato il mio giocatore preferito"

Il commovente messaggio del cestista italiano dedicato all'ex stella dei Lakers tragicamente scomparsa a 41 anni.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Tra i tanti commenti piovuti dopo la tragica scomparsa di Kobe Bryant, morto a 41 anni in un incidente in elicottero, c'è anche quello del nostro Marco Belinellil Sui suoi canali social, la guardia dei San Antonio Spurs ha scritto:

Oggi è un giorno terribile. È successo qualcosa di tragico che ancora non mi capacito possa essere vero. È difficile esprimersi in questi momenti, ma non so perché pensavo che il mio eroe, il mio modello di vita, sarebbe stato immortale. E invece oggi è successo l'impossibile. Sei stato il mio giocatore preferito da quando ho iniziato a giocare a basket, sei stato il mio modello di riferimento ogni volta che mi allenavo. Ho avuto la possibilità di conoscerti. Ho avuto la possibilità di giocare contro di te e ogni volta è sempre stato un momento indimenticabile. Tutte le preghiere vanno alla famiglia. Riposa in pace insieme alla tua amata Gigi.
The best
Kobe

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.