Bologna, Mihajlovic in ospedale per una terapia antivirale dopo il trapianto

Il tecnico dei rossoblù è stato nuovamente ricoverato per una terapia antivirale dopo il trapianto di midollo osseo.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Due giorni dopo la convincente vittoria del suo Bologna per 3-1 nel derby contro la SPAL (i rossoblù sono ora a +12 sulla zona retrocessione), Sinisa Mihajlovic torna nuovamente in ospedale per una terapia antivirale. Lo ha comunicato il Policlinico Sant'Orsola attraverso il sito ufficiale dei rossoblù:

Il Sig. Mihajlovic è stato ricoverato questa mattina all’Istituto di Ematologia “Seràgnoli” per essere sottoposto ad una terapia antivirale che può rendersi necessaria, come nel caso in oggetto, dopo il trapianto di midollo osseo da donatore. I sanitari ritengono che la durata della degenza ospedaliera dovrebbe essere più breve di quella dei precedenti ricoveri

Nei prossimi giorni, quindi, i felsinei dovranno fare a meno del loro tecnico che però continuerà a seguirli a distanza come già fatto in passato. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.