Serie A, pagelle Napoli-Juventus: Insigne gol, male Dybala e Higuain

Il capitano del Napoli gioca una grande partita e segna il gol del raddoppio, gli argentini bianconeri invece non incidono.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

La 21esima giornata di Serie A  si chiude con il match del San Paolo: il Napoli scende in campo per riscattare le sue ambizioni anche in campionato, la Juventus vuole allungare sull'Inter. Al termine dei 90' la spuntano i padroni di casa: vincono gli azzurri per 2-1, notte magica per Gattuso e i suoi.

Primo tempo senza troppe emozioni: il Napoli è riuscito a contenere la Juventus, che ha faticato a sfondare il muro tirato su da Manolas e Di Lorenzo. Entrambe le squadre sono state imprecise negli ultimi 16 metri, Meret e Szczesny praticamente inoperosi. E così la prima frazione di gara si chiude inevitabilmente sullo 0-0.

La ripresa invece è molto vivace: apre le marcature Zielinski che approfitta di una mezza dormita della difesa bianconera, a tempo quasi scaduto Insigne segna un gol che sembra chiudere la partita e invece arriva la rete di Ronaldo. Gol inutile ai fini del risultato, comunque: vince il Napoli, la Juventus perde terreno nei confronti delle inseguitrici. La Serie A è viva.

Serie A, l'esultanza dei giocatori del Napoli

Serie A, le pagelle di Napoli-Juventus

  • Napoli (4-3-3): Meret 6; Hysaj 6.5, Manolas 6.5, Di Lorenzo 5.5, Mario Rui 6; Fabian 5.5, Demme 6.5 (69' Lobotka 6), Zielinski 7 (81' Elmas s.v.); Callejon 6, Milik 5.5 (90' Llorente s.v.), Insigne 7. All. Gattuso 7
  • Juventus (4-3-1-2): Szczesny 5.5; Cuadrado 5, De Ligt 6, Bonucci 6, Alex Sandro 5.5; Bentancur 6, Pjanic 6 (50' Rabiot 6), Matuidi 5.5 (D. Costa 6); Dybala 5 (72' Bernardeschi 5.5), Higuain 5, Ronaldo 6.5. All. Sarri 5

I migliori

Insigne 7

Oltre il gol, che vale comunque almeno mezzo punto in più in pagella, il capitano del Napoli si era già meritato un posto tra i migliori: grande prova per lui, presenza costante sulla fascia sinistra, ed è dal suo tiro che è nato il vantaggio. Da applausi.

Zielinski 7

Non stava giocando la sua miglior partita, è vero, ma poi ha inciso da verza mezz'ala: tiro di Insigne, respinta corta di Szczesny e Zielinski che si avventa come un falco e la butta dentro. Quando si dice cogliere l'attimo.

I peggiori

Dybala-Higuain 5

Rispetto a Ronaldo, più vivace e convinto, i due compagni di reparto hanno fatto davvero fatica: poco precisi nella metà campo azzurra, diversi appoggi sbagliati, errori banali. La coppia argentina non ha funzionato al San Paolo.

Cuadrado 5

Poco incisivo in attacco, poco presenta anche dietro: è lui che si addormenta sull'inserimento di Zielinski, davanti combina poco. Partita da dimenticare per Cuadrado.

Gli allenatori

Gattuso 7

Rino la vince proprio stile Rino: di cattiveria ma anche di pazienza, il suo Napoli insiste e non molla, non abbassa la testa di fronte la prima in classifica, e alla fine conquista così tre punti meritati. E la classifica di Serie A torna a muoversi.

Sarri 5

Male la sua Juventus: pochi tiri, la squadra sembra accendersi davvero solo quando subisce il gol. I bianconeri si svegliano nel finale, trascinati dal solito Ronaldo, ma ormai è troppo tardi. L'unica nota positiva per i bianconeri, oggi, è rappresentata dai pareggi di Inter e Lazio.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.