Nainggolan: "All'Inter mi sentivo trattato come un giocatorino..."

Il centrocampista belga parla al termine della partita pareggiata dal suo Cagliari a San Siro contro i nerazzurri.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Il classico gol dell'ex, con la "aggravante" del fatto di essere ancora un giocatore formalmente sotto contratto con l'Inter. Radja Nainggolan ha realizzato (con la complicità della deviazione di Bastoni) la rete dell'1-1 che ha inchiodato al pareggio i nerazzurri di Antonio Conte contro il suo Cagliari.

E il centrocampista belga ha parlato così al termine della gara ai microfoni di DAZN:

Abbiamo fatto la partita dal primo minuto, girando palla con personalità. Forse alcuni episodi sono stati anche a sfavore, niente contro l'Inter, si parla di calcio. Non mi riferisco solo al gol, ma anche all'espulsione (di Lukaku, ndr). Certi episodi sono da rivedere. Abbiamo comunque fatto una grande partita e meritato il pareggio

In riferimento alla non esultanza per il suo gol, poi, Nainggolan ha spiegato:

Ho molto rispetto per i tifosi dell'Inter e per gli ex compagni. Mi sentivo trattato come un giocatorino. Sono contento da una parte, per un'altra no. Auguro al meglio ai miei ex compagni.

Serie A, Nainggolan: "All'Inter ero trattato un giocatorino"

Riferimenti solo a tifosi dell'Inter e agli ex compagni, insomma. Poi parla anche del suo futuro:

Chi lo sa, mi concentro partita per partita, mi sto divertendo un sacco e stiamo lottando per qualcosa di speciale.

Infine un consiglio al "Cholito" Simeone:

Simeone ho detto che ha fatto una grandissima partita. Gli manca il gol ma è anche un po' colpa sua. Troppo generoso, deve essere più egoista. Ma noi abbiamo bisogno di lui, spero che possa arrivare presto il gol.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.