Rosso in Inter-Cagliari, Lautaro Martinez rischia il derby

Il Toro è stato espulso nel recupero per proteste da Manganiello e potrebbe essere squalificato per due giornale. Ma c'è il precedente Balotelli...

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

La reazione di Lautaro Martinez contro Manganiello, che gli è costata l'espulsione nella partita fra Inter-Cagliari, non avrà influito molto sul risultato della partita di San Siro ma potrebbe portare a una dura squalifica nei confronti dell'attaccante argentino.

Il centravanti nerazzurro ha inveito contro il direttore di gara dopo un mancato fischio e un successivo cartellino giallo: dopo che l'arbitro gli ha mostrato il rosso, ha perso la testa protestando in maniera ancora più veemente e uscendo infuriato, trattenuto persino da qualche compagno di squadra.

Ora la paura di Conte è che Lautaro Martinez venga squalificato per più di una giornata, sanzione sicura vista l'espulsione: se nel referto di Manganiello ci saranno scritti insulti molto pesanti, il Toro potrebbe saltare non solamente la partita con l'Udinese ma il derby col Milan in programma il 9 febbraio.

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez rischia una lunga squalifica dopo Inter-Cagliari

Inter-Cagliari, cosa rischia Lautaro Martinez dopo il rosso?

Una squalifica di almeno due giornate sembra la possibilità più concreta ma a far sperare l'Inter c'è un precedente di pochi giorni fa e che riguarda Balotelli, espulso proprio contro il Cagliari e sanzionato con due turni di stop. Uno dei quali però dato perché era in diffida: se il metro di giudizio sarà lo stesso (Martinez non era diffidato) l'argentino potrebbe cavarsela saltando solamente la partita di Udine.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.