Inter-Cagliari, Handanovic: "Non abbiamo pareggiato per l'arbitro"

Il capitano nerazzurro commenta l'1-1 contro i sardi: "Hanno fischiato poco ai nostri attaccanti ma non è questa la ragione per cui non abbiamo vinto".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Inter-Cagliari è una partita che si porterà dietro una lunga scia di polemiche, in particolare per quanto successo nei minuti di recupero con l'espulsione a Lautaro Martinez e le proteste di tutta la panchina nerazzurra nei confronti dell'arbitro Manganiello.

Conte non ha voluto parlare dopo il fischio finale, lasciando lo stadio San Siro furioso ma ai microfoni di Sky Sport 24 è arrivato Samir Handanovic. E il capitano dell'Inter ha analizzato con grande lucidità l'1-1 arrivato nella seconda giornata del girone di ritorno di campionato contro i Sardi.

Non abbiamo pareggiato per colpa dell'arbitro. Ci brucia perché non abbiamo vinto ma abbiamo sprecato troppe occasioni, sull'arbitro abbiamo solamente detto che non fischiava nulla ai nostri attaccanti. Ma non è questa la ragione per cui non abbiamo battuto il Cagliari.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.