Australian Open, Kyrgios imita Nadal. Lo spagnolo: "Non mi interessa"

Dopo aver ricevuto un warning per time violation, l'australiano ha imitato lo spagnolo

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Dopo aver superato Lorenzo Sonego al primo turno, Nick Kyrgios ha fatto fuori anche il francese Gilles Simon qualificandosi così al terzo turno degli Australian Open dove affronterà il russo Karen Khachanov. L'australiano sta strappando applausi a ripetizione e non si risparmia quei siparietti diventati ormai celebri. Uno di questi l'ha messo in scena durante il match con Simon vinto in quattro set.

Dopo un warning ricevuto per time violation, Kyrgios ha imitato la routine di Nadal prima di un servizio, scatenando le risate del pubblico e dello stesso giudice di sedia Jaume Campistol. Poco dopo anche Simon ha scimmiottato il maiorchino, a cui in conferenza stampa è stata chiesta una battuta sull'imitazione fatta dall'australiano (tra i due non corre buon sangue): 

Non mi interessa. Sono qui per giocare a tennis. È stata divertente, ma non mi interessa

Kyrgios ha invece scherzato: 

Chi ha fatto meglio l'imitazione? Non saprei, io non indosso le mutande (ride, ndr) quindi probabilmente Gilles!

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.