Mourinho: "Gli arbitri? I nostri avversari sono molto fortunati..."

Lo Special One non ha apprezzato le decisioni nella partita vinta contro il Norwich: "Non voglio commentare, ma a chi gioca contro di noi va sempre bene".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Dopo un mese difficile senza vittorie in Premier League, il Tottenham di José Mourinho ha rialzato la testa in campionato e la non facile vittoria casalinga contro il Norwich ha permesso al club londinese di avvicinarsi al quarto posto in classifica che vuol dire accesso alla prossima Champions League attualmente occupato dal Chelsea.

In attesa di risolvere la grana Eriksen, sempre più vicino al passaggio all'Inter già nella sessione del calciomercato di gennaio, gli Spurs hanno battuto i gialloverdi grazie alle reti di Dele Alli e Son in un incontro caratterizzato però da qualche discusso episodio arbitrale.

In particolare un brutto intervento di Cantwell su Lamela, che ha meritato un controllo VAR e che ha portato però solo a un'ammonizione per il giocatore del Norwich. Decisione che proprio non è andata giù a Mourinho.

José Mourinho
Mourinho durante Tottenham-Norwich, vinta 2-1 dagli Spurs

Tottenham-Norwich, Mourinho contro l'arbitro: "Chi gioca contro di noi è sempre fortunato..."

Nelle interviste post partita, lo Special One ha detto la sua sul trattamento che il suo Tottenham sta ricevendo dagli arbitri sin dal suo ritorno in Premier League per sostituire l'esonerato Pochettino, commentando anche la decisione che ha portato al calcio di rigore del momentaneo pareggio trasformato da Pukki.

Il fallo su Lamela? Era lontano dalla panchina e non ho rivisto le immagini quindi non commenterò, ma diciamo che i calciatori delle squadre che giocano contro di noi sono fortunati...non dico niente nemmeno sul rigore, solo che chi gioca contro di noi è fortunato. Lo è stato Capoue, lo è stato Robertson e tutto il Liverpool. A tutti va sempre bene...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.