Coppa Italia, Insigne porta il Napoli in semifinale: 1-0 con la Lazio

Al San Paolo decide un gol di "Lorenzo il Magnifico". Immobile sbaglia un rigore, espulsi Hysaj e Lucas Leiva.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Il Napoli si prende la semifinale di Coppa Italia. La squadra di Gattuso torna a vincere al San Paolo e lo fa grazie a un gol di Insigne che mette ko la Lazio di Simone Inzaghi e consente agli azzurri di dare un calcio alla crisi.

La partita è elettrica sin da subito, con il Napoli che riesce ad andare a segno dopo 2 minuti con un gran gol di Lorenzo "Il Magnifico", che dopo aver saltato secco Luiz Felipe riesce anche a far passare il pallone sotto le gambe di Strakosha.

All'8' altro episodio chiave, con Hysaj che entra in ritardo su Caicedo e provocando un calcio di rigore per i biancocelesti: dell'esecuzione se ne occupa il solito Ciro Immobile, che però scivola al momento della conclusione e spara il pallone alto. Al minuto 19 il Napoli protesta per un presunto fallo di mano di Acerbi al limite dell'area, sul capovolgimento di fronte Hysaj atterra ingenuamente Immobile e viene sanzionato con il secondo giallo della sua partita, lasciando così la squadra di Gattuso in inferiorità numerica.

Quarti di finale Coppa Italia, Napoli-Lazio 1-0

Sembra tutto in discesa per la Lazio, ma al 25' Leiva perde il controllo dopo un'ammonizione subita (discutibile) e manda platealmente a quel paese l'arbitro, che non può far altro che estrarre un altro rosso e ristabilire la parità numerica. In dieci contro dieci la partita si gioca ancora sui nervi, con il Napoli trascinato dal San Paolo.

Gli azzurri provano ad assestare il colpo del ko in contropiede, colpendo un palo con Milik e un altro con Mario Rui. La Lazio prova ad alzare il baricentro, ma i suoi tentativi vanno a sbattere continuamente contro il muro dei difensori azzurri e sui legni (incredibile una traversa colpita da Immobile all'84', poi un palo di Lazzari all'88').

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.