PSG, Mbappé: "Zidane il mio idolo da piccolo, poi Cristiano Ronaldo"

Le parole dell'attaccante del PSG sull'allenatore del Real Madrid e non solo.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

A margine della presentazione - tenutasi a Parigi - della Inspired by KM Foundation, una fondazione ideata da Kylian Mbappé per proteggere e supportare 98 bambini di età compresa tra 9 e 16 anni, ha parlato proprio l'attaccante del PSG che è stato intercettato dai microfoni di AS: 

I miei idoli? Come tutti ho avuto varie fasi. Da bambino il mio idolo era sicuramente Zidane, per un bambino francese non poteva che essere lui. Dopo, però, ho apprezzato Cristiano Ronaldo e ho anche avuto la fortuna di affrontarlo. Fin dall'infanzia, ho sempre sognato di fare quello che faccio ora. E ora che sono quello che sono, voglio aiutare i più piccoli. Non venderò loro dei sogni, ma voglio sostenerli e aiutarli a crescere

Sugli obiettivi stagionali:

Voglio centrare il Triplete, non sarebbe affatto male. Ma vorrei anche vincere l'Europeo con la Francia e giocare le Olimpiadi...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.