Napoli, riavviato il dialogo sul rinnovo con Mertens e Callejon

Segnali di apertura da parte della società azzurra nei confronti dell'attaccante belga, mentre non è da escludere nemmeno la permanenza a Napoli del numero 7 spagnolo.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Il gennaio del Napoli è all'insegna delle grandi manovre di calciomercato. Concetto valido non solo in entrata, dove sono arrivati Demme e Lobotka ed è stato definito l'acquisto del difensore Rrahmani dal Verona per la prossima stagione, ma anche sul capitolo "conferme". I profili in scadenza di contratto con il club azzurro a giugno 2020 sono due: Dries Mertens e José Maria Callejon.

In organico dall'estate 2013, l'attaccante belga e l'esterno offensivo spagnolo sono la fotografia dell'annata storta del Napoli, oggi undicesimo in Serie A con 24 punti e appena 6 vittorie in 20 partite. Callejon ha segnato una sola rete in 25 partite ufficiali, Mertens è a quota 9 tra campionato e coppe, ma entrambi stanno rendendo al di sotto degli standard anche dal punto di vista delle prestazioni. Il loro addio al Napoli, plausibile fino a qualche settimana fa, non è però così scontato.

Secondo quanto riportato da Sky Sport, infatti, la possibilità di un rinnovo contrattuale è diventata più concreta. Soprattutto per Mertens, cercato in Serie A da Inter e Roma e tentato anche da avventure esotiche e remunerative come quelle negli Emirati e in Cina. Nelle ultime ore l'entourage dell'attaccante belga ha ripreso il dialogo con la dirigenza del Napoli, ribadendo il desiderio di proseguire la sua avventura in azzurro e ricevendo un riscontro positivo da parte del club. Le parti potrebbero provare a venirsi incontro, con il folletto belga pronto a proseguire il suo percorso al San Paolo, fatto di 118 reti e del sorpasso dello scorso ottobre su Maradona nella classifica dei bomber di tutti i tempi.

Calciomercato Napoli, non solo Mertens: anche Callejon spera nel rinnovo

Se il legame di Mertens con città e club è solido, lo stesso si può dire di Callejon. Le voci di calciomercato che spingevano a Oriente il laterale offensivo spagnolo, celebre per i suoi "tagli" alle spalle delle difese avversarie nelle sette stagioni vissute in azzurro, sono state sempre più intense nelle ultime settimane. Anche il 32enne spagnolo ha però ribadito alla dirigenza un concetto: restare a Napoli è la sua priorità. Ragazzo introverso, poco legato ai social (non li aggiorna da cinque anni), ha incontrato a fine 2019 Aurelio De Laurentiis, esprimendo ancora una volta la sua stima e la sua volontà di prolungare il contratto. Le parti proveranno a trovare un'intesa su base biennale.

Calciomercato Napoli, Callejon preme per il rinnovo
Calciomercato Napoli, Callejon preme per il rinnovo di contratto

Due destini paralleli dal 2013, quelli di Callejon e Mertens. Che non sono certo gli unici rebus di mercato che il Napoli dovrà affrontare di qui alla prossima estate: resta da decifrare il destino di Allan, quest'anno al di sotto delle aspettative e molto nervoso (la reazione dopo la sostituzione nel ko contro la Fiorentina è un altro segnale). Così come si potrebbe valutare l'addio di Fabian Ruiz, che ha mercato in Spagna, e la posizione di Kalidou Koulibaly, cercato dai top club di mezza Europa. Senza dimenticare la posizione incerta del capitano Lorenzo Insigne. Tanti interrogativi, un bivio: continuità o rivoluzione? 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.