Liga, Barcellona-Granada 1-0: Messi salva l'esordio di Setien

L'argentino risolve il match a quindici minuti dal termine. Il primo Barça di Setien non brilla ma riesce a portare a casa i tre punti.

Leo Messi, 14 gol in Liga

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Esordio con vittoria per Quique Setien. Nel posticipo domenicale della 20° giornata della Liga, il Barcellona supera il Granada con qualche difficoltà di troppo, vincendo di misura per 1-0. Cambiano gli allenatori ma il protagonista è sempre lui: Lionel Messi.

Con questo risultato i blaugrana tornano in testa alla classifica, assieme al Real Madrid che ieri ha battuto 2-1 il Siviglia. La graduatoria della Liga vede ora Barça e Real appaiate a 43 punti, con otto lunghezze di vantaggio dagli stessi rojibancos andalusi e dall'Atletico Madrid.

Il Granada invece rimane a quota 27, in decima posizione. Nel prossimo turno, Valencia-Barcellona al Mestalla e Siviglia-Granada al Sanchez-Pizjuan.

Liga, esordio al Camp Nou da allenatore del Barcellona per Quique Setien
Esordio al Camp Nou per Quique Setien

Liga, Barcellona-Granada 1-0: il racconto del match

La prima formazione di Quique Setien da tecnico del Barcellona vede Vidal e Rakitic (300 presenze per lui in Liga) a centrocampo e il tridente Ansu Fati-Messi-Griezmann in attacco. Sorpresa in difesa, dove Umtiti prende il posto di Lenglet. Nel Granada, presenti i due ex Serie A Gonalons e Machis.

Prima occasione al 7' col destro di Fati respinto da Rui Silva. Il classe 2002 ci riprova quattro minuti più tardi ma il suo tentativo finisce alto. Così come quello di Messi, che al 14' non trova lo specchio della porta su punizione. Il Barça domina il gioco, la percentuale di possesso palla supera l'80% per tutta la gara, ma il vantaggio dei padroni di casa non arriva nonostante l'insidioso cross di Jordi Alba, con Foulquier bravissimo nell'impedire a Fati di giungere sul pallone. Ultimo brivido al 45' con la solita connessione Jordi Alba-Messi e la conclusione della Pulce che termina di pochissimo a lato.

Nella prima frazione senza reti al Camp Nou è interessante notare la disposizione difensiva blaugrana a inizio azione, con Sergi Roberto, Piqué e Umtiti delegati al primo giro palla e Busquets che dopo anni di salida lavolpiana rimane sulla linea dei centrocampisti.

Liga, Vidal scavalca Rui Silva: il suo pallonetto verrà bloccato sulla linea
L'occasione capitata a Vidal al 53'

Secondo tempo

Dopo cinque minuti ancora Messi protagonista con un mancino che finisce di nuovo fuori di un soffio. Al 53' triangolo Messi-Vidal con il cileno che tenta lo scavetto ai danni del portiere avversario, ma il suo tentativo viene respinto quasi sulla linea da Diaz. I blaugrana alzano il ritmo, il Granada si difende bene e al primo tiro in porta sfiora addirittura il gol, con il palo colpito dalla distanza da Eteki. Il Barcellona risponde con Griezmann: Rui Silva, attento, respinge.

Al 70' secondo giallo per German Sanchez, che già ammonito rimedia il cartellino rosso per un fallo su Messi. Subito dopo Setien inserisce il giovane Puig per Rakitic. È proprio lui a recuperare il pallone da cui scaturisce l'1-0 del Barcellona, dopo una rapida combinazione tra Griezmann e Vidal, che di tacco serve Messi consentendogli di colpire in modo vincente con il piattone, per il suo 14° gol stagionale in campionato.

Negli ultimi minuti un'altra conclusione della Pulce viene deviata in angolo da Rui Silva, poi Griezmann calcia a lato. Sono gli ultimi highlights di una partita che il Barça ha rischiato seriamente di non portare a casa, nella quale ha brillato ancora una volta la stella del numero dieci argentino.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.