Petrachi: "Marotta? Deve essere andato in corto circuito con Ausilio"

Il direttore sportivo giallorosso commenta l'affare Spinazzola-Politano: "L'Inter voleva cambiare la formula dopo che l'operazione era chiusa".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Gianluca Petrachi non ci sta e commenta l'affare Spinazzola-Politano: dopo le dichiarazioni di Marotta sono arrivate quelle del direttore sportivo della Roma ai microfoni di Sky Sport commentando l'intrigo di calciomercato.

Spinazzola è felicissimo di essere rimasto a Roma e qui rimarrà, sono amico di Marotta ma c'è stato un cortocircuito con Ausilio perché non si sono parlati: la Roma aveva chiuso un'operazione con tanto di mail. Si parla di visite mediche...ma Marotta aveva preso Spinazzola alla Juve, non è che alla Roma gli fosse successo qualcosa infatti aveva ottenuto l'idoneità. L'affare era concluso ma poi si sono tirati indietro, ci dispiace per Politano. Matteo può arrivare lo stesso? Spero prevalga il buon senso, ci sono delle parole date anche se non so cosa riterranno opportuno fare. Se l'Inter vorrà prestarcelo per farlo giocare questi 6 mesi noi siamo pronti ad ascoltarli. Mi auguro si metta tutto a posto, le schermaglie di calciomercato esistono ma dispiace quando non si mantiene la parola data. Spinazzola non era sul mercato, ci è stato chiesto e lo avevamo sacrificato per la necessità di avere un esterno: l'equivoco della formula è arrivato prima delle visite mediche.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.