Valentino Rossi perde l'appello contro i custodi della sua villa

The Doctor condannato al risarcimento ai due custodi, più al pagamento delle spese legali del processo.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Dopo aver vinto il processo di primo grado, Valentino Rossi perde l'appello. Il dottore è stato condannato dalla corte di Appello di Ancona al risarcimento dei danni verso la coppia di custodi moldavi impiegati presso la sua villa di Via dei Mandorli a Tavullia. La corte ha deciso che i due custodi, Victor Untu e la moglie Zinaida Jigan, sono stati licenziati illegittimamente: la sentenza del 16 gennaio scorso ha stabilito che Rossi deve alla coppia circa 34 mila euro, tra indennizzo e spese legali dell'avvocato dei due, Mario Del Prete.

Tutto è iniziato nel Natale del 2016, quando i due custodi hanno ricevuto la lettera di licenziamento firmata dalla Domus Mea, società proprietaria della villa controllata da Graziano Rossi, padre di Valentino e amministratore unico della società. Il motivo del licenziamento sarebbe la messa in vendita della villa. L'avvocato della coppia, Del Prete, è andato a fondo alla vicenda e ha scoperto attraverso i registri immobiliari che la Domus Mea aveva già comprato la villa da una società inglese nel 2009, per poi assegnarla nel settembre 2016 a Valentino Rossi, unico proprietario quindi della villa.

Valentino Rossi perde la causa: risarcimento obbligatorio alla coppia di custodi licenziati

Rossi è dunque l'unico proprietario della villa sin da quando la Domus Mea l'ha acquistata. Nessuna vendita, quindi, come afferma Del Prete. E la corte d'Appello ha dato ragione all'avvocato e condannato The Doctor al risarcimento obbligatorio. Nel risarcimento però non sono considerati gli straordinari, chiesti dai due moldavi ma non contati dalla corte d'Appello.

Oltre questo, Valentino Rossi non sarà neanche presente al Festival di Sanremo ad accompagnare Francesca Sofia Novello. La sua fidanzata, infatti, sarà sul palco dell'Ariston venerdì 7 febbraio al fianco di Amadeus, valletta e presentatrice della serata. Il Dottore, però, non ci sarà, visto che sarà impegnato in Malesia per il primo test della stagione in sella alla nuova Yamaha M1, nuova moto della stagione di MotoGP.

 

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.