Ferrari, i Leclerc raddoppiano: Arthur entra nella Driver Academy

Arthur, fratelli di Leclerc, entra nel programma degli Allievi della casa di Maranello: obiettivo Formula Regional.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Dopo Charles, la Ferrari potrebbe accogliere un altro Leclerc. Si tratta di Arthur, fratello 19enne di Charles che è entrato della Ferrari Driver Academy e che parteciperà alla Formula Regional. Arthur Leclerc ha esordito in Formula 4 France nel 2018, dove ha vinto la sua prima corsa al secondo tentativo a Nogaro, bissando il successo a Magny-Cours. 

Insieme a Leclerc, il programma di addestramento piloti della Ferrari accoglie anche Dino Beganovic, talento svedese classe 2004 che si è messo in luce sui kart. Beganovic ha due titoli nazionali in bacheca e un secondo posto alla WSK Euro Series ottenuto nel 2019. Beganovic è stato segnalato all'Academy del Cavallino Rampante da Tony Kart, responsabile dello scouting nel mondo del karting.

Ferrari, Arthur Leclerc entra nella Driver Academy e partecipa alla Formula Regional

Arthur Leclerc aveva già partecipato ad uno dei Camp organizzati dalla Ferrari Driver Academy dove si era messo in mostra e aveva convinto gli osservatori della casa di Maranello. Adesso cambia categoria e gareggerà in Formula Regional insieme a Gianluca Petecof, suo rivale nelle categorie precedenti. 

Sia Leclerc che Beganovic correranno con i colori del Prema Powerteam, ma lo svedese, al contrario di Leclerc, è all'esordio sulla monoposto. I due talenti si aggiungono agli altri sei ragazzi che entrano nella FDA: Enzo Fittipaldi, entrato in Formula 3 con HWA Racelab, Petecof, Leclerc, Beganovic e poi Giuliano Alesi, Callum Ilott e Mick Schumacher in Formula 2, con Marcus Armstrong e Robert Shwartzman in Formula 3.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.