Genoa, la Gradinata Nord contro Preziosi: "Ci metta la faccia"

Gli ultrà del Genoa contro il patron: "Inizia la vera contestazione".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

In vista di Genoa-Roma, match della 20esima giornata di Serie A in programma domenica 19 gennaio alle ore 18 al Ferraris, i tifosi rossoblù che occupano la Gratinata Nord hanno scritto un comunicato rivolto al presidente Enrico Preziosi:

Forse in questi anni siamo stati troppo teneri con lei. Perché non ci mette la faccia signor Preziosi? Perché non occupa la domenica il posto che le compete? Perché non ammira dal vivo il suo capolavoro? Lo scorso maggio, a conclusione di una stagione oscena e dopo una salvezza presa per i capelli, l’azionista di maggioranza del Genoa CFC tuonava: "Mai più un anno così". Basterebbe solo questo, senza andare a scomodare le centinaia di nefandezze perpetrate "pro domo sua" sulla pelle dei nostri colori, per catalogare il signor Preziosi

Il comunicato prosegue così:

Noi non facciamo come lei, noi siamo sempre al nostro posto, vittime innocenti, come tutti i genoani. Ma non siamo e non saremo spettatori inermi. E con l’orgoglio di un popolo fiero, come sempre è stato quello rossoblù, la combatteremo fino al minuto dopo in cui ci avrà liberato di lei. Forse in questi anni siamo stati troppo teneri con lei, adesso inizia la vera contestazione. Sabato 18 Gennaio alle ore 17 davanti alla NORD, tutti UNITI, con i colori, in auto o moto!! Sempre con il Genoa, mai con Preziosi

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.