Milan, Reina: "Firmai perché Donnarumma doveva partire"

Il retroscena svelato dal portiere spagnolo appena passato all'Aston Villa.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Appena passato all'Aston Villa, l'ex portiere del Milan Pepe Reina è tornato con la mente all'estate del 2018 e ha ricordato quando firmò per i rossoneri svelando un retroscena di mercato:

Avevo firmato con il Milan perché Donnarumma doveva essere ceduto, ma poi alla fine rimase. Ho fatto del mio meglio anche per aiutare Gigio nella sua crescita. Il Milan è un po' in difficoltà, ma tornerà ai suoi livelli. Ora sono in prestito secco all'Aston Villa fino a giugno con l’obiettivo di aiutare la squadra a fare bene. Qui avrò l’opportunità di giocare ogni settimana e di tornare a sentirmi un giocatore. Sono stato fortunato, ho giocato in quattro campionati diversi ed ho incontrato quattro differenti culture. Alla fine quello in cui ci si sente di più calciatori è quello inglese ed è in Premier che ho vissuto le mie annate migliori

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.