Messi: "Le partite contro Ronaldo erano sempre speciali..."

Il fuoriclasse del Barcellona si è raccontato in una lunga intervista concessa al canale de La Liga.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Lionel Messi ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni del canale ufficiale de La Liga. Tantissimi gli argomenti affrontati dal fuoriclasse del Barcellona, a cominciare dall'infinito duello con Cristiano Ronaldo: 

È stato un duello speciale e rimarrà per sempre tale. È durato molti anni e non è facile mantenere certi livelli per tanto tempo, in più anche le squadre in cui giocavamo erano molto esigenti, sia il Real Madrid sia il Barça, le due migliori al mondo. E competere alla pari per così tanti anni, credo sia qualcosa di unico. Il duello sportivo tra noi è stato molto bello a livello personale e credo che anche la gente si sia divertita, che fosse del Madrid o del Barça, o anche solo gli appassionati di calcio in generale

La Pulce ha proseguito:

Ovviamente quando Cristiano era al Real Madrid, il Clasico era sempre speciale. Contro il Real sono sempre partite particolari, ma quando c’era Cristiano erano speciali. Però sono tappe ormai passate, che abbiamo vissuto, ora si guarda avanti

Sui record stabiliti:

Il record di gol in Liga credo sia molto importante e molto significativo. Ci sono stati giocatori fortissimi in questo campionato, i migliori al mondo, ed essere il capocannoniere storico di questo torneo, visto il livello del campionato spagnolo, è speciale. Penso che sia uno dei record più belli che abbia stabilito. Sto giocando in Liga già da molti anni. Non so se altri attaccanti abbiano resistito così a lungo come me, ma questo mi ha aiutato molto a segnare tanto. Per me è un onore essere entrato nella storia della Liga

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.