L'agente di Immobile: "Se a Dortmund avesse reso così, sarebbe al Real"

Sommella aggiunge: "Non ha rimpianti, vuole il titolo di capocannoniere".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Diciannove reti in diciotto gare finora e il titolo di capocannoniere come obiettivo: questo il rendimento di Ciro Immobile con la Lazio in questa stagione, e pensare che sarebbe potuto finire al Real Madrid o al Manchester United, come affermato dal suo agente, Mario Sommella.

Ai microfoni del Mattino, ecco le parole di Sommella: 

Se avesse avuto il rendimento di oggi, avrebbe potuto ritrovarsi al Real Madrid o al Manchester United. Quando aveva 24 anni è andato al Borussia Dortmund, nell'anno più difficile per i gialloneri. Inevitabile risentirne. Avesse avuto il rendimento di Roma...

Ma non ci sono rimpianti nella carriera di Immobile, continua Sommella: 

Non ha mai pensato troppo ai soldi, e oggi è orgoglioso di essere un simbolo della Lazio. Cerca sfida importanti per il club e per se stesso, nell'anno dell'Europeo. Se a fine stagione diventerà capocannoniere, sarà il terzo titolo dopo il 2014 e il 2018.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.